Nuovi Arrivi...

26 Gennaio 2021

CHIAMAMI COL TUO NOME – ANDRE’ ACIMAN

Un’estate in Riviera, nel 1983, l’appena diciassettenne Elio conoscerà una persona che segnerà per sempre la sua vita : si tratta di Oliver, “l’ospite dell’estate”, uno dei tanti neolaureati che si recano presso la villa del Professore, il padre del protagonista, per terminare al meglio le loro tesi post dottorato. I due ragazzi condividono conversazioni appassionate su libri e film, discussioni sulle loro origini ebraiche, e poi nuotate, partite a tennis e passeggiate. E tra loro nasce un desiderio inesorabile quanto inatteso, fatto di ossessione e paura, vissuto fino in fondo, dalla sofferenza all’estasi. Chiamami col tuo nome è la storia di un paradiso scoperto e già perduto, una meditazione proustiana sul tempo e sul desiderio, una lunga lettera d’amore, un’invocazione, una domanda che resta aperta per gli anni a venire. Da questo libro è stato tratto il film omonimo di Luca Guadagnino, che è stato anche candidato agli Oscar 2018.
Il libro è disponibile in biblioteca per il prestito.
CHIAMAMI COL TUO NOME – ANDRE’ ACIMAN

Ultimi articoli

Narrativa Adulti 19 Marzo 2022

Pausa caffè con gatti

Charlie Jonas  Data Recensione: 19/03/2022 Lingua del libro letto: Italiano Sezione:    Narrativa adulti Autore del libro Charlie Jonas è lo pseudonimo di una famosa giornalista tedesca amante dei gatti.

Ragazzi 16 Marzo 2022

SUPEREROI

Buona sera popolo di lettori! Oggi vi vogliamo parlare di una piccola novità entrata nella nostra biblioteca : I FUMETTI ! E iniziamo con una collezione dedicata ai SUPEREROI della Marvel.

Narrativa Adulti 9 Marzo 2022

Letteratura giapponese

Buonasera popolo di lettori! Oggi non vi mostro la classica recensione, anche perchè i libri in questione sono ancora in fase lettura😜 Da quest’anno all’interno della nostre bellissima biblioteca è arrivata anche la letteratura giapponese.

Narrativa Adulti 4 Marzo 2022

Notre-Dame de Paris – Victor Hugo

“Sono trascorsi vent’anni dalla prima rappresentazione italiana ma la forza, la maestosità e la grandezza di quest’opera popolare sono quelle del primo giorno.

torna all'inizio del contenuto