Nuovi Arrivi...

5 Febbraio 2021

CAFFÈ AMARO – SIMONETTA AGNELLO HORNBY

Ogni caffè ha un sapore differente, diverse sono le circostanza, i luoghi, le persone, le situazioni emotive.
Seguendo Maria, la nostra protagonista, nella sua vita, attraversiamo la storia d’Italia, della Sicilia in particolare, dalla fine dell’800 al secondo dopoguerra. In un’epoca di fermento comincia la storia d’amore tra il baronello Pietro Sala, erede di una nobile e ricchissima famiglia di Palermo, e la nostra Maria, appena sedicenne, figlia di un avvocato di idee socialiste e massoniche. Maria dovrà tenere testa alle continue cattiverie delle cognate, che servono la loro invidia in una tazzina di caffè amaro. La sfida più grande sarà, però, poter vivere felicemente il vero amore tra le difficoltà delle guerra e il voler preservare i suoi figli in un contesto, come quello siciliano, in cui le apparenze contano più della sostanza. Una Sicilia della quale possiamo assaporare odori e atmosfere grazie alla minuziosa descrizione dell’autrice.
Il libro è disponibile in biblioteca per il prestito.
CAFFÈ AMARO – SIMONETTA AGNELLO HORNBY

Ultimi articoli

Narrativa Adulti 19 Marzo 2022

Pausa caffè con gatti

Charlie Jonas  Data Recensione: 19/03/2022 Lingua del libro letto: Italiano Sezione:    Narrativa adulti Autore del libro Charlie Jonas è lo pseudonimo di una famosa giornalista tedesca amante dei gatti.

Ragazzi 16 Marzo 2022

SUPEREROI

Buona sera popolo di lettori! Oggi vi vogliamo parlare di una piccola novità entrata nella nostra biblioteca : I FUMETTI ! E iniziamo con una collezione dedicata ai SUPEREROI della Marvel.

Narrativa Adulti 9 Marzo 2022

Letteratura giapponese

Buonasera popolo di lettori! Oggi non vi mostro la classica recensione, anche perchè i libri in questione sono ancora in fase lettura😜 Da quest’anno all’interno della nostre bellissima biblioteca è arrivata anche la letteratura giapponese.

Narrativa Adulti 4 Marzo 2022

Notre-Dame de Paris – Victor Hugo

“Sono trascorsi vent’anni dalla prima rappresentazione italiana ma la forza, la maestosità e la grandezza di quest’opera popolare sono quelle del primo giorno.

torna all'inizio del contenuto